Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Viotti (Pd), ok Ue 'famiglia gay' voto centrale per Italia

Viotti (Pd), ok Ue 'famiglia gay' voto centrale per Italia

Importante perché aiuta in cammino riconoscimento diritti

09 giugno, 19:12
(ANSA) - STARSBURGO, 9 GIU - "Quello approvato oggi a Strasburgo è un passaggio centrale soprattutto per quei paesi, come l'Italia, in cui si fatica ancora ad affrontare un discorso laico sul concetto di famiglia". Lo afferma Daniele Viotti, europarlamentare Pd, in prima linea nella battaglia per il riconoscimento dei diritti degli omosessuali.

"Il rapporto - osserva - è importante perché accanto a indicazioni politiche significative sul contrasto al bullismo, sul non considerare patologie i disturbi dell'identità di genere e sull'elaborare piani per contrastare la discriminazione, abbiamo fatto passare un punto fondamentale in cui si fa riferimento esplicito alle 'famiglie Lgbti' (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersex)". "Da tempo sostengo la necessità di un 'family act' a sostegno di 'tutti' i tipi di famiglia che vivono nella società contemporanea. E passaggi come questi, anche in sede europea - conclude Viotti -, ci aiutano in questo nostro cammino per il riconoscimento dei diritti". (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA