Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Aeroporti: luce verde Ue a cessione 49% F2i ad Adrian

Aeroporti: luce verde Ue a cessione 49% F2i ad Adrian

Operazione non limita la concorrenza nel settore

22 aprile, 19:31
(ANSA) - BRUXELLES, 22 APR - La Commissione Ue ha dato oggi il suo via libera alla cessione del 49% di F2i Aeroporti alla cordata composta da F2i Sgr, Adrian e Credit Agricole Assurances. Lo ha reso noto la stessa Commissione precisando che l'operazione, esaminata nel quadro delle norme europee sulle fusioni, non ha sollevato problemi dal punti di vista della concorrenza nei servizi aeroportuali in cui sono attive le aziende coinvolte. F2i Aeroporti e' la holding che detiene quote del 35,7% di Sea (Aeroporti di Malpensa e Linate), del 70% di Gesac (Napoli) e del 54,5% di Sagat (Torino). Indirettamente poi e' presente in Sacbo (Bergamo) e in Sab Bologna. L'operazione - del valore stimato n 400 milioni di euro - segna l'avvio di un'alleanza strategica coi due partner francesi, coi quali il fondo guidato da Renato Ravanelli aveva avviato trattative in esclusiva prima di Natale. L'obiettivo e' di proseguire la politica di investimento e sviluppo di F2i Aeroporti nel settore, spiega una nota.

Il fondo Ardian e Credit Agricole Assurances non sono solo partner finanziari ma apportano anche le loro esperienze nel settore infrastrutturale, e aeroportuale in particolare. Hanno infatti gia' investito rispettivamente nell'aeroporto di London-Luton e negli Aeroports de Paris.(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA