Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Fondi Ue:task-force Bruxelles per aiutare Regioni in ritardo

Fondi Ue:task-force Bruxelles per aiutare Regioni in ritardo

Commissario Cretu, tra queste alcune dell'Italia meridionale

21 novembre, 15:39
Corina Cretu Corina Cretu

BRUXELLES - La Commissione Ue ha deciso di istituire delle task-force per aiutare le Regioni europee in ritardo nell'assorbimento dei fondi per il periodo 2007-2013. Sono in corso contatti con gli Stati membri per definire le modalità di intervento, tra questi anche l'Italia per alcune Regioni del sud. Lo ha reso noto il commissario agli Affari regionali Corina Cretu.

 

"Ci sono Regioni in Ue in cui continuiamo a pompare soldi da anni e non se ne vedono i risultati. Questo accade anche in alcune Regioni dell'Italia del sud. Dobbiamo analizzare la situazione, capire perché accade. Sono pronta ad andare sul posto per incontrare le autorità locali", ha detto il commissario Ue alle Politiche regionali Corina Cretu. Il rappresentante dell'esecutivo Ue ha anche ricordato che "Calabria e Campania non hanno ancora inviato i loro piani per la programmazione 2014-2020".


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA