Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Forza Italia membro d'ufficio Ppe come erede del Pdl

Forza Italia membro d'ufficio Ppe come erede del Pdl

Anche Pi entra in Ppe, domani si ufficializza ingresso Ncd

11 settembre, 19:47
(ANSA) - BRUXELLES, 11 SET - L'assemblea politica del partito popolare europeo (Ppe) ha deciso oggi di accogliere la richiesta di adesione 'd'ufficio' di Forza Italia in quanto partito erede del Pdl. La decisione è stata presa oggi a Bruxelles ed è stata resa nota dal vicepresidente del Ppe, nonchè primo vicepresidente dell'Europarlamento, Antonio Tajani. Sempre oggi anche i Popolari per l'Italia, il partito fondato da Mario Mauro, sono stati accolti ufficialmente nel Ppe. Lo ha fatto sapere Mauro sottolineando di aver "ricevuto l'unanimità" (quindi il voto favorevole anche di Ncd, il cui ingresso è previsto per domani, e Forza Italia) ed una "standing ovation".

"Considero questo un passo indispensabile e necessario per ricostruire l'unità del centrodestra italiano" dice Mauro ringraziando "per le parole affettuose", tra l'altro, il vicepresidente del Ppe Antonio Tajani.

(ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA