Percorso:ANSA > Europa > Altre news > Schulz, no supercommissario finanze Ue proposto da Schaeuble

Schulz, no supercommissario finanze Ue proposto da Schaeuble

Potere simile solo con legittimazione democratica'

17 ottobre, 14:48
(ANSA) - BERLINO, 17 OTT - Il presidente del parlamento europeo, Martin Schulz, si e' detto contrario a conferire alla Commissione Ue un diritto d'intervento rafforzato nei piani di bilancio degli Stati membri, come proposto dal ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble. ''Di certo non ci dovra' essere - ha dichiarato Schulz in un'intervista al quotidiano Die Welt - un ministro delle Finanze dell'Ue con il potere di relativizzare le scelte di bilancio dei Paesi membri''. Per Schulz ''un potere simile potrebbe darsi solo con una legittimazione democratica'': ''Se i parlamenti nazionali e il parlamento europeo si accordassero su criteri definiti, allora sarebbe pensabile anche un tale diritto d'intervento'' sui bilanci statali. (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA