Percorso:ANSA > Europa > Agroalimentare > Oxfam, estendere tutele a fornitori non Ue su prassi sleali

Oxfam, estendere tutele a fornitori non Ue su prassi sleali

Ong, produttori più vulnerabili. Voto in Comagri primo ottobre

28 settembre, 16:56
(ANSA) - BRUXELLES, 28 SET - Le misure Ue contro le pratiche commerciali sleali nel settore agroalimentare devono tutelare anche i produttori non europei. E' quanto chiede Oxfam Europa alla vigilia del voto sulle norme in materia in Commissione Agricoltura dell'Europarlamento, in programma il primo ottobre.

"I fornitori nei Paesi in via di sviluppo - si legge in una nota dell'organizzazione umanitaria - sono spesso i più esposti a pratiche commerciali sleali, escluderli da questa legislazione significherebbe non affrontare molte violazioni dei diritti umani che si verificano nella catena di approvvigionamento alimentare dell'Ue". (ANSA).


(Segui ANSA Europa su Facebook e  Twitter)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA