Eurozona: Eurostat, a settembre inflazione in calo a 0,8%

Dall'1% di agosto. In Italia 0,2%. In calo a 1,2% nella Ue a 28

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'inflazione della zona euro a settembre 2019 si è stabilita allo 0,8% rispetto all'1% registrato ad agosto. Lo comunica Eurostat precisando che il tasso di inflazione annuale dell'Ue a 28 si è stabilito all'1,2% a settembre 2019 contro l'1,4% del mese precedente. I tassi annuali più deboli sono stati osservati a Cipro (-0,5%), Portogallo (-0,3%), Grecia, Spagna e Italia (0,2%). I tassi più elevati in Romania (3,5%), Slovacchia (3,0%) e Ungheria (2,9%). A settembre l'impatto più alto proviene dai servizi (+0,66 punti in percentuale), seguiti dall'alimentazione, alcool e tabacchi (+0,29), prodotti industriali non-energetici (+0,06) ed energia (-0,18).

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: