Prime prove intesa tra Ppe, S&D, Alde e Verdi a Eurocamera

Concordato processo politico per creare una maggioranza stabile

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Prime prove di intesa tra Popolari, Socialisti e democratici, Liberali e Verdi al Parlamento europeo. I leader dei rispettivi gruppi, Manfred Weber (PPe), Udo Bullmann (S&D), Guy Verhofstadt (Alde), e i co-presidenti dei Verdi Ska Keller e Philippe Lamberts hanno siglato ieri sera un documento in cui hanno concordato un primo accordo per definire una maggioranza stabile al Parlamento europeo. In una nota i gruppi precisano di avere "concordato un processo politico per definire un'ambizione comune per la prossima legislatura" e che "ciò fornirà una base per il futuro del Parlamento europeo". I lavori dovrebbero iniziare il 12 giugno ed essere completati in tempo per il Consiglio europeo del 20-21 giugno. A siglare il documento i leader dei rispettivi gruppi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: