Oettinger, Merkel giochi un ruolo chiave in Ue

Nell'ambito della scelta dei 5 'top job' europei

Redazione ANSA BERLINO

BERLINO - Il commissario europeo al Bilancio Guenther Oettinger chiede che dopo le elezioni siano nominate almeno due donne ai vertici delle cinque maggiori istituzioni della Ue e che Angela Merkel abbia un ruolo chiave. Lo ha dichiarato oggi in un'intervista al quotidiano tedesco Rheinische Post.

"Per i cinque posti di vertice devono essere trovate più di una donna. Devono essere almeno due. Merkel ha il compito di moderare la distribuzione di queste posizioni centrali, nell'interesse tedesco e degli altri Paesi Ue", ha detto il Commissario al Bilancio Ue. I cinque posti di vertice sono la presidenza della Commissione, la presidenza del Consiglio europeo, l'Alto rappresentante per gli Affari Esteri, la presidenza del Parlamento europeo e la presidenza della banca centrale europea.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: