Opportunità per le imprese venete con 'Future 4.0'

Progetto finanziato dal programma europeo Interreg 'Adrion'

Redazione ANSA VENEZIA

VENEZIA - Si è svolto presso la sede della Regione del Veneto, Palazzo Grandi Stazioni a Venezia, un Focus Group nell'ambito del progetto di cooperazione territoriale europea Future 4.0, finanziato dal Programma europeo Interreg 'Adrion' adriatico-ionico e organizzato dalla Direzione Industria Artigianato Commercio e Servizi in collaborazione con Confindustria Veneto Siav. L'incontro ha visto la partecipazione di rappresentanti delle Università venete, di organismi di supporto alle imprese, di istituti di formazione, di consulenti per l'innovazione e di aziende del settore della cantieristica navale.

Il progetto, di cui la Regione del Veneto è capofila, vede collaborare nove organizzazioni di quattro paesi dell'area Adriatico-Ionica (Italia, Croazia, Grecia e Albania) con l'obiettivo di supportare l'industria della cantieristica navale, la sua filiera e la logistica nell'affrontare le grandi sfide e i cambiamenti posti dalla quarta rivoluzione industriale, coinvolgendo le aziende del settore in un percorso di avvicinamento alle tecnologie 4.0. Questo sarà possibile rafforzando interazioni e interdipendenze fra i tre attori fondamentali dei processi innovativi - università e centri di ricerca, governo e aziende - e progettando un modello di apprendimento intelligente che si concretizzerà nel centro di formazione e apprendimento delle conoscenze, competenze e abilità: la Piattaforma Future 4.0.

Durante il Focus Group di oggi, che chiude la prima fase del progetto, sono stati presentati i risultati della ricerca, guidata dal Politecnico di Bari, sulle tecnologie 4.0 e sui profili professionali legati alla quarta rivoluzione industriale; sono stati illustrati i servizi rivolti alle imprese rientranti nel previsto percorso di accompagnamento verso le nuove tecnologie e sono stati raccolti i contributi dei partecipanti sulle tematiche in questione. "Si tratta - afferma l'assessore veneto allo Sviluppo economico Roberto Marcato - di una grande opportunità per le imprese venete attive nel settore della cantieristica navale, della sua filiera e della logistica che vogliono iniziare un percorso di accompagnamento alla scoperta delle nuove figure professionali emergenti e collegate al concetto di Industria 4.0, al fine di accrescere i propri livelli di innovazione in uno scenario globale sempre più complesso, dinamico e competitivo".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."