Ue regala altri 12mila biglietti Interrail ai neo maggiorenni

Candidature aperte per il secondo round iniziativa 'DiscoverEU'

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Via libera al secondo round di candidature per 'DiscoverEu', l'iniziativa creata sulla falsariga del più noto Interrail che offre ai neodiciottenni europei un biglietto gratuito per viaggiare in tutta l'Ue. Da oggi fino all'11 dicembre a mezzogiorno, ragazzi e ragazze nati nel 2000 potranno inviare la propria domanda per partire alla scoperta del continente fra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019. I biglietti staccati dalla Commissione europea saranno 12mila che si aggiungono ai 15mila (1.776 per gli italiani) già regalati durante la scorsa estate in occasione del bando pilota di DiscoverEu. Si potrà viaggiare da soli o in gruppi composti al massimo da cinque persone e per candidarsi basterà registrarsi e condividere i programmi di viaggio sul Portale europeo per i giovani.

I candidati saranno selezionati in base alle risposte a un quiz sull'Unione europea, rispettando un sistema di quote proporzionale alla popolazione dei Paesi membri. I viaggi in aereo saranno consentiti solo in casi particolari, preferendo invece mezzi di trasporto più ecosostenibili come il treno, che sono più in linea con la filosofia dell'iniziativa volta a favorire lo scambio di culture e l'incontro fra i giovani. Per le persone con disabilità, la Commissione metterà a disposizione informazioni e consigli, oltre a coprire le spese per l'assistenza speciale. Germania, Francia, Austria, Paesi Bassi e Italia sono stati i primi cinque Paesi più visitati dai 15mila vincitori del primo concorso.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."