Ue: i socialisti rilanciano Timmermans alla Commissione

La presidente S&D Garcia riferisce dell'incontro con Tusk

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Ho appena ribadito al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk il fermo impegno del gruppo S&D verso il processo degli Spitzenkandidaten e la nostra convinzione" sul fatto che "Timmermans potrebbe avere il sostegno della maggioranza del Parlamento europeo per diventare presidente della Commissione". Così in un tweet la presidente del gruppo S&D Iratxe Garcia Perez, dopo l'incontro di oggi con il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk che in mattinata ha ricevuto i leader dei quattro principali gruppi politici del Parlamento Ue.

"Non voglio commentare l'incontro" di oggi con il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, "ci vedremo domani" al Parlamento Ue "a livello di leader dei gruppi politici", ossia con Verdi, Ppe, S&D e Renew Europe. Così l'eurodeputato e co-presidente dei Verdi europei Philippe Lamberts, dopo l'incontro con Tusk. "Cercheremo di capire se il Ppe - ha aggiunto Lamberts - ha ancora intenzione di continuare le discussioni con gli altri tre" gruppi. "Vedremo" cosa emergerà "nell'incontro di domani" al Parlamento europeo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione europea nel quadro del programma di sovvenzioni del Parlamento europeo nell'ambito della comunicazione. Il Parlamento europeo non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre il Parlamento europeo non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto."