Europee: Berlino in allerta per eventuali cyberattacchi

Finora nessun attacco informatico significativo in Germania

Redazione ANSA

BERLINO - Finora non ci sono stati attacchi informatici significativi in Germania in vista delle elezioni europee. Lo ha detto Arne Schönbohm, presidente dell'Ufficio federale per la Sicurezza in tecnologia dell'informazione (BSI) a Bonn. "Abbiamo registrato attacchi di hacker a partiti, fondazioni politiche e deputati, ma rientrano in un quadro di normalità", ha spiegato, aggiungendo che il BSI rimane in stato di allerta per essere in grado di respingere rapidamente ulteriori attacchi: da un possibile mailbombing come quello che si verificò prima delle ultime Presidenziali in Francia a "tentativi di manipolare i risultati delle votazioni durante la loro trasmissione contemporanea allo spoglio". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione europea nel quadro del programma di sovvenzioni del Parlamento europeo nell'ambito della comunicazione. Il Parlamento europeo non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre il Parlamento europeo non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto."