Bannon, i populisti prenderanno un terzo dei seggi

Ex consigliere Trump ha incontrato capolista Afd a Berlino

Redazione ANSA

BERLINO - C'è un "supergruppo di populisti e nazionalisti europei" che potrebbe conquistare "tra il 33 per cento e il 35 per cento" dei seggi all'Europarlamento. E questo "provocherà un terremoto a Bruxelles". Lo dice Steve Bannon, l'ex spin doctor di Donald Trump, in una intervista alla Dpa rilasciata mentre si trova a Berlino. L'ex consigliere del presidente Usa ribadisce di non avere esercitato alcun ruolo in questa avanzata del populismo in Europa. I leader di questi partiti, sostiene, "non avevano bisogno di alcun aiuto. Sanno esattamente cosa fare. Sanno esattamente come motivare la loro base e sono molto concentrati su questo". In Germania, Bannon ha incontrato il capolista alle elezioni europee di AfD, Joerg Meuthen. Ha un "grande talento", dice, confidando in una ascesa della formazione populista di destra tedesca, che invita a "concentrarsi sul 'pericolo' cinese. La Cina sarà un grosso problema in Germania, come lo è già in America". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione europea nel quadro del programma di sovvenzioni del Parlamento europeo nell'ambito della comunicazione. Il Parlamento europeo non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre il Parlamento europeo non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto."