Agricoltura: Ue, superare la frammentazione nell'innovazione

Rapporto Commissione raccomanda maggiore integrazione

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - I sistemi di conoscenza e innovazione agricoli nazionali e regionali non sono attualmente sufficientemente integrati. E' uno dei limiti del sistema europeo di conoscenza e innovazione in agricoltura (Akis) rilevati da un rapporto sul tema pubblicato dalla Commissione europea. Anche se abbondante, la conoscenza in agricoltura disponibile in Europa è ancora frammentata e applicata in modo insufficiente nella pratica, rileva il rapporto. Per fare in modo di soddisfare i bisogni delle aziende a fronte di sfide come i cambiamenti climatici, la digitalizzazione e l'evoluzione della domanda da parte dei consumatori, il rapporto raccomanda di rafforzare i collegamenti tra la ricerca e la pratica e tutti i servizi di consulenza aziendale, promuovere la creazione di reti di innovazione transnazionali e di sostenere la transizione digitale in agricoltura.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."