Giovani agricoltori, piani Pac adottino prestiti agevolati

Ceja, bene iniziativa Bei e Ue, ora Paesi includano interventi

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Il programma di prestiti da un miliardo di euro della Bei e della Commissione europea per facilitare l'accesso al credito degli agricoltori sotto i 40 anni di età "è promettente e fornirà un supporto vitale ai giovani che vogliono entrare o rimanere nel settore ". E' il commento del presidente del Consiglio europeo giovani agricoltori (Ceja), Jannes Maes, intervenuto alla conferenza sull'uso degli strumenti finanziari a livello Ue per attenuare la volatilità dei prezzi per le aziende agricole, in corso a Bruxelles. Il Ceja, conclude Maes, "esorta gli Stati membri dell'Ue a includere questo tipo di interventi nella formulazione dei loro piani strategici per la futura Pac".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."