Ue e Cina firmano accordo di scambio per giovani agricoltori

Iscrizioni a partecipare aperte dalla prossima estate

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il commissario europeo all'agricoltura Phil Hogan e il ministro dell'agricoltura cinese Hang Changfu hanno firmato un protocollo per un programma di scambio tra giovani agricoltori europei e cinesi.
L'iniziativa fa parte del piano di cooperazione sull'agricoltura Cina-Ue, avviato nel 2012 dall'allora commissario Ciolos, che include anche il programma "10 + 10" che ha visto il riconoscimento di dieci prodotti Dop e Igp europei in Cina e viceversa.

Con l'avvio dell'iniziativa, piccoli gruppi di giovani imprenditori agricoli europei potranno visitare aziende cinesi e viceversa. Lo scopo è lo scambio di buone pratiche sullo sviluppo sostenibile e le iscrizioni per partecipare al programma saranno aperte la prossima estate.


A margine della cerimonia di firma, Hogan e Han hanno affrontato la questione dell'accesso al mercato cinese dei prodotti europei e della prospettiva del riconoscimento delle Dop e Igp e del certificazione biologica Ue nella Repubblica
popolare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."