In Ue aumentano le Organizzazioni di Produttori agricoli

Studio Commissione, +33% dal 2013, italiane quelle con più membri

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Le organizzazioni dei produttori agricoli (Op) in Europa sono aumentate del 33% dal 2013 e oggi sono oltre 3.500 quelle riconosciute, concentrate soprattutto in Francia, Germania e Spagna, con l'Italia che si contraddistingue per la quantità di quelle più grandi, con il 25% che conta oltre 2000 membri. Sono i dati che emergono da uno studio della Commissione europea. Il rapporto conferma che le Op e le associazioni di Op (Aop), la cui formazione è incoraggiata dalla Pac, contribuiscono a rafforzare la posizione degli agricoltori nella catena di approvvigionamento alimentare fornendo al contempo assistenza tecnica ai loro membri e portando benefici alle comunità locali in cui operano. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."