Agricoltura: Wojciechowski per finalizzare riforma Pac

L'ombra dell'indagine Olaf sull'audizione in Pe

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Finalizzare la riforma della Pac e curarne la prima fase di applicazione dopo il 2020, rafforzare Dop e Igp promuovendo gli standard europei nel mondo, collaborare alla strategia per lo sviluppo sostenibile Ue. E' questa la missione che la presidente eletta della Commissione europea Ursula Von der Leyen ha affidato al commissario designato all'Agricoltura, Janusz Wojciechowski.

Polacco, 65 anni, conservatore, già eurodeputato della Commissione agricoltura dell'Europarlamento, Wojciechowski dal 2016 è membro della Corte dei Conti. Un'indagine dell'Olaf nei suoi confronti per alcuni rimborsi di spese di viaggio (alcuni risalenti al 2009) potrebbe essere uno degli ostacoli per la sua audizione all'Europarlamento. Wojciechowski ha già versato di sua iniziativa oltre 10mila euro. "Le carenze riguardavano meno dell'1% di tutte le spese, erano non intenzionali e non causavano alcun danno al Parlamento europeo", si è difeso nei giorni scorsi. "Ho chiesto all'Olaf il permesso di divulgare il documento redatto alla fine dell'indagine che indica chiaramente che si tratta solo di carenze formali minori e non di un abuso deliberato".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."