La Tequila diventa Igp in Europa

Commissario Hogan, adozione accordo Ue-Messico entro 2019

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Tequila diventa Indicazione geografica protetta (Igp) in Europa. Lo comunica la Commissione Europea, che oggi ha approvato l'iscrizione del liquore messicano nel registro Ue dei prodotti di qualità, con tutela allo stesso livello dei prodotti Dop e Igp europei. La Tequila è il 32esimo prodotto extra-Ue a ottenere questo tipo di riconoscimento.

"In Europa sappiamo bene che il successo internazionale di un prodotto regionale può contribuire a creare posti di lavoro di qualità nelle zone rurali e a generare orgoglio locale e nazionale", ha dichiarato il commissario Ue all'Agricoltura Phil Hogan, in una cerimonia con la partecipazione del viceministro degli affari esteri messicano Juliàn Ventura. Sia Hogan che Ventura hanno menzionato anche l'accordo commerciale Ue-Messico che "dovrebbe essere adottato prima della fine del mandato di questa Commissione europea", vale a dire autunno 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."