Ue studia misurazione emissioni CO2 in aziende agricole

Potrebbe essere parte della strategia Farm to Fork

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Commissione europea potrebbe sviluppare una guida Ue per misurare le emissioni e l'assorbimento di CO2 derivate dall'attività delle singole aziende agricole. E' quanto emerge da una nuova bozza della strategia 'dal campo alla tavola' (From farm to fork) di cui Ansa ha potuto prendere visione. Rispetto alle due precedenti versioni del documento circolate a Bruxelles, l'Esecutivo Ue conferma di voler estendere l'obbligo di origine in etichetta al latte, nonché al latte e alla carne utilizzati come ingredienti, e di volere un'etichetta nutrizionale (tipo nutriscore o batteria) unificata e obbligatoria a livello Ue. Il documento menziona obiettivi di riduzione nell'uso di pesticidi, fertilizzanti e antibiotici in allevamento al 2030, ma le cifre restano indefinite. La consultazione pubblica sul piano d'azione legato alla strategia termina il 16 marzo con la presentazione ufficiale prevista nelle prossime settimane. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie