Ambiente: accordo Ue su riuso acque urbane in agricoltura

La relatrice Simona Bonafè, passo avanti per economia circolare

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Le istituzioni europee hanno raggiunto un accordo politico sul riuso delle acque in agricoltura. Il regolamento stabilisce requisiti minimi a livello Ue per facilitare il riutilizzo sicuro delle acque reflue urbane trattate per l'irrigazione in agricoltura e fa parte del pacchetto Ue sulla economia circolare. I Paesi membri che, come l'Italia, hanno una legislazione più stringente in materia potranno continuare con le norme nazionali. L'accordo, che nelle prossime settimane sarà formalmente adottato da Europarlamento e Consiglio Ue, "rafforza la sicurezza alimentare dei prodotti commercializzati all'interno della Ue ed è un passo importante verso la transizione ad un'economia circolare anche per le risorse idriche", ha dichiarato l'eurodeputata del Pd Simona Bonafè, relatrice del provvedimento per il Parlamento europeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."