L'Orchestra Senzaspine esegue musiche da film

Al teatro Duse di Bologna il 17, 18 e 19 febbraio

L'attesissimo appuntamento con il concerto-spettacolo dell'Orchestra Senzaspine dedicato alle pagine musicali più celebri delle pellicole cinematografiche, FilMusic, torna al Teatro Duse di Bologna il 17, 18 e 19 febbraio alle 21, diretto da Matteo Parmeggiani, uno dei fondatori del complesso sinfonico. Con lui sul podio Alicia Galli, giovane direttrice d'orchestra bolognese che alla bacchetta alterna la composizione, nel 2018 infatti ha scritto le musiche per il film Zen sul Ghiaccio, presentato alla 75/a Mostra di Venezia, registrate proprio dall'Orchestra Senzaspine.
    Il programma delle tre serate si compone di un mix tra musica sinfonica e colonne sonore, arricchite dall'animazione di sketch in costume in un susseguirsi di colpi di scena e sorprese che coinvolgeranno gli spettatori. E dunque a estratti dal repertorio classico, come il secondo movimento della Sinfonia N.
    7 di Beethoven, colonna sonora del pluripremiato Il discorso del Re, o le Variazioni Enigma di Elgar scelte per il film Dunkirk del 2017, seguiranno brani scritti invece appositamente per film come Star Trek e altri celebri capolavori. I biglietti, al prezzo unico di 20 euro, sono in vendita sul circuito Vivaticket e presso le biglietterie del Mercato Sonato (sede dell'Orchestra Senzaspine) e del Teatro Duse. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie