'Smell', a Bologna festival dell'olfatto

Ospiti da mondo ricerca scientifica, arte e profumeria

(ANSA) - BOLOGNA, 16 MAG - 'Ricreazione' è il tema scelto per la nona edizione di 'Smell-Festival dell'Olfatto', in programma a Bologna dal 24 al 27 maggio. Perche' durante la ricreazione "ogni conoscenza, ogni sapere, ogni idea nasce da una scoperta estemporanea, da un incontro fortuito, da una scintilla abbagliante di senso, in quel flusso di eventi incidentali e meravigliosi che chiamiamo gioco", dice Francesca Faruolo, ideatrice e direttrice artistica del festival.
    'Smell' propone un nuovo formato rivolto a tutti coloro che si interessano al senso dell'olfatto e alle sue potenzialità conoscitive, espressive, estetiche. 'Smell experience: new research and frontiers' è un programma ricco di conferenze con ospiti dal mondo della ricerca scientifica, dell'arte e della profumeria, promosso in collaborazione con Moellhausen, riferimento internazionale per le materie prime del settore fragranze e 'fragrance house', dedicata all'innovazione e alla ricerca.
    Domenica 27 maggio in particolare, al Museo internazionale e biblioteca della musica, Smell Experience contribuirà a definire i rapporti tra sfera olfattiva e linguaggio, spaziando dagli studi linguistIci alle neuroscienze, all'arte, fino alla specifica industria delle materie prime e delle fragranze. Gli odori sono portatori di messaggi: evocano scenari, atmosfere, pensieri, intenzioni. Il loro impiego come modalità espressiva sarà qui approfondito sotto vari profili, alla luce del fatto che il linguaggio olfattivo trova oggi sempre più applicazioni in diversi ambiti: non solo profumeria, produzione di alimenti e aromi, ma anche medicina, benessere, sicurezza, urbanistica, comunicazione, marketing, moda, design e arte. Proprio la dimensione olfattiva nell'arte contemporanea sarà oggetto di una riflessione con il belga Peter De Cupere, uno degli artisti più autorevoli in questo ambito, che in vent'anni ha realizzato oltre 700 opere sul tema della percezione olfattiva sotto il profilo sociale, culturale e ambientale.
    Smell è promosso dall'associazione Orablu con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, il patrocinio del Comune di Bologna, in collaborazione con Istituzione Bologna Musei e l'Accademia di belle arti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna