Aerei: 100mila passeggeri Shuttle Bo-Rn

Il 45% dall'estero, entro dicembre raddoppio traffico sul 2016

(ANSA) - RIMINI, 2 DIC - In 21 mesi di attività lo 'Shuttle Rimini-Bologna Airport' è stato scelto da 100mila passeggeri in viaggio tra il 'Guglielmo Marconi', Rimini e riviera di Romagna.
    Il 45% di loro arriva dall'estero. Picchi di traffico durante i mesi estivi, in corrispondenza delle manifestazioni in Fiera e di eventi come 'La Notte Rosa'.
    Dal 16 gennaio 2016, giorno inaugurale del collegamento, al 31 ottobre scorso sono stati 100.397 i viaggiatori a sceglierlo per i loro spostamenti: si è passati dai 36mila dello scorso anno ai 65 mila dei primi dieci mesi 2017. Dati che prospettano, entro dicembre, un raddoppio del traffico operato dallo Shuttle rispetto a quello dello scorso anno.
    A raggiungere il primo posto della statistiche per nazionalità 2017 è la Germania, con 2.737 passeggeri. Si lascia alle spalle il Regno Unito (2.214) e la Romania (1.907), che la precedevano invece lo scorso anno. Significativo l'ingresso in classifica della Cina, che passa da meno delle 100 persone del 2016 alle 498 di quest'anno. I mesi di maggior traffico 2017 sono stati quelli estivi: giugno con 7.967 passeggeri, luglio (9.430), agosto (8.449) e settembre (8.631).
    Le manifestazioni fieristiche aumentano l'incoming turistico verso Rimini: il dato di traffico invernale 2017 più alto arriva dal mese di gennaio, con 5.675 persone, durante la settimana di Sigep, il Salone internazionale della gelateria e pasticceria.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Aeroporto di Bologna