Da Usa e Uk in cerca 'tesori' di Modena

Due 'eductour' tra arte, motori e Food Valley del territorio

(ANSA) - RIMINI, 3 OTT - Modena e il suo territorio saranno al centro, dal 4 all'8 ottobre, di due educational tour che vedranno coinvolti quattro reporter del Regno Unito e tre giornaliste provenienti dagli Stati Uniti. L'iniziativa promozionale, coordinata da Apt Servizi Emilia-Romagna, è organizzata dal Comune di Modena.
    I due educational tour toccheranno i punti più importanti dell'offerta turistica modenese: dalle bellezze storico-artistiche del Sito Unesco Patrimonio dell'umanità di piazza Grande (di cui nel 2017 si festeggia il ventennale), ai prestigiosi marchi della Motor Valley, passando per le eccellenze enogastronomiche locali.
    I reporter potranno 'assaggiare' il meglio dell'enogastronomia del territorio attraverso le soste in alcuni ristoranti stellati (all'"Osteria Francescana" di Massimo Bottura e l'"Erba del Re" di Luca Marchini), in un'azienda agricola di Modena dove si produce Parmigiano Reggiano biologico, in un'Acetaia di Castelfranco Emilia e in una cantina vitivinicola di Nonantola, dove si terranno degustazioni di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Lambrusco.
    Uno dei momenti centrali della visita sarà il tour guidato nel centro storico di Modena, con i suoi gioielli d'arte Patrimonio Unesco (Duomo, Ghirlandina, Piazza Grande e palazzi che vi si affacciano), mentre l'offerta della Motor Valley modenese sarà raccontata attraverso le tappe nei musei Ferrari di Modena e Maranello (dove è in programma anche un test drive su strada a bordo di auto del "Cavallino Rampante"), e la visita al "Panini Motor Museum" di Modena (dove sono esposti diversi modelli di auto e moto d'epoca tra cui la prestigiosa collezione Maserati). Previste poi soste nella fabbrica della Maserati a Modena e della Pagani a San Cesario sul Panaro, nonché all'Autodromo di Modena.
    Dal Regno Unito partecipano all'educational tour: John Martin O'Grady che scrive per l'Independent.co.uk (sito di notizie online); Jenna Kirtsten Clarke di "House of Coco" (trimestrale femminile di lifestyle, moda e viaggi); Nicholas Harman di Foodepedia (sito Internet che si occupa di ristorazione, cibo e viaggi), Allan McIntrye di "The Scottisch Sun" (quotidiano economico scozzese con rubriche dedicate a viaggi e lifestyle).
    Faranno parte del secondo eductour le giornaliste statunitensi Susan Barnes del quotidiano Usa Today, Jennifer Ceaser di Afar (bimestrale di viaggi e lifestyle) e Tiffanny Leigh del sito Internet di moda e lifestyle "justluxe.com".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna