Romagna in bici per brasiliani e Filippa

Anche una coast-to-coast Adriatico-Tirreno. Riprese Bike Channel

(ANSA) - BOLOGNA, 23 GIU - Un tributo a Marco Pantani, con quattro bike tour lungo le strade della sua Romagna, assieme all'attraversata, in tre tappe in bici, da Rimini a Talamone (Grosseto): questo è il programma della presenza in Emilia-Romagna di 14 ciclisti provenienti da San Paolo del Brasile.
    L'iniziativa - spiega una nota di Apt Servizi - in programma dal 24 giugno al 6 luglio, è organizzata dall'Associazione brasiliana Route Bike dopo l'incontro svolto con l'organizzazione turistica regionale a San Paolo nel novembre 2013.
    Route Bike (che oggi ha 800 iscritti) è una nuova realtà nel panorama ciclistico brasiliano aperta a tutti gli appassionati di ciclismo. Offre servizi di altissimo livello: dagli allenamenti con professionisti a una officina specializzata.
    Organizza training camp in varie località in Brasile e America Latina e quest'anno, per la prima volta, in Italia e Emilia-Romagna.
    In particolare il tour è dedicato a Marco Pantani, uno dei corridori più importanti della storia del ciclismo e molto popolare in Brasile. Dopo l'arrivo a Rimini la sera del 24 giugno il giorno dopo è prevista una sessione di allenamento libero prima di iniziare, giovedì 26 giugno, il primo bike tour dedicato al 'Pirata' (e guidato dall'ex corridore professionista Claudio Chiappucci) con tappe a Rimini, Verucchio, Novafeltria, Perticara, Montegelli, Barbotto, Sogliano, Santarcangelo, Rimini. Nel pomeriggio si svolgerà la visita al museo Marco Pantani di Cesenatico. Il secondo bike tour, il 27 giugno, toccherà Rimini, Bellaria, Savignano, Felloniche, Longiano, Montiano, Monteleone, Sorrivoli, Montevecchio (monumento Pantani), Cesena, Rimini.
    Il giorno dopo il terzo tour partirà da Rimini e toccherà San Leo, Villagrande, Carpegna, il Cippo (monumento Pantani), Cantoniera, Pennabilli, Novafeltria, Secchiano, Rimini. Il quarto bike tour, il 29 giugno partendo da Rimini farà tappa a Verucchio, San Marino, Montemaggio in Valmarecchia per far rientro a Rimini. Lunedì 30 giugno sarà una giornata di riposo prima dell'inizio del tour "coast to coast" Rimini-Talamone (uno dei possibili itinerari del nuovo prodotto turistico che la regione Emilia-Romagna sta mettendo a punto assieme alla regione Toscana) con la prima tappa (1 luglio) Rimini-Bagno di Romagna, seguita dalla tappa Bagno di Romagna-Montepulciano (2 luglio) e da quella Montepulciano-Talamone (3 luglio). Venerdì 4 luglio è previsto il trasferimento del gruppo di cicloturisti di San Paolo a Roma prima del rientro in Brasile domenica 6 luglio.
    L'offerta cicloturistica dell'Emilia-Romagna sarà anche al centro - il 24 e 25 giugno - delle riprese del programma televisivo di Bike Channel "In bici con Filippa" che andrà in onda a fine luglio sul canale 214 di Sky Italia. Nelle diverse puntate del programma (della durata di trenta minuti) la conduttrice televisiva svedese Filippa Lagerback presenta ai telespettatori i percorsi per cicloamatori più belli d'Italia. Le riprese della puntata cominceranno il 24 giugno da un hotel di Cervia e proseguiranno lungo la ciclabile sul lungomare della località balneare per sostare al bagno Fantini dove Filippa Lagerback assaggerà uno dei prodotti di eccellenza del territorio: la piadina romagnola. Si proseguirà lungo un percorso naturalistico in direzione delle Saline di Cervia per visitare, alle porte di Cesena, il Tecnogym Village (porta d'ingresso per la Wellness Valley e punto di riferimento per la promozione del Wellness Lifestyle), poi lungo il percorso ciclabile che conduce al centro di Cesena dove le riprese si concluderanno alla Biblioteca Malatestiana. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie