Studio: Hera azienda 'talent friendly'

Fra le top ten in Italia, in evidenza accuratezza sezione web

(ANSA) - BOLOGNA, 7 MAR - Il Gruppo Hera si conferma tra le aziende più "talent friendly" in Italia. A decretarlo è la nuova edizione italiana dello studio Online Talent Communication, realizzato dalla società di ricerche svedese Potentialpark, che ha stilato la classifica delle imprese che, attraverso la comunicazione online, risultano più attraenti per candidati in cerca di lavoro. Lo riferisce una nota del gruppo multiutility.
    Un risultato - spiega la nota - che segue di poche settimane un altro riconoscimento ottenuto da Hera nel campo delle risorse umane: il Top Employers, per gli standard qualitativi in termini di condizioni di lavoro. Nell'edizione 2018 di Potentialpark la multiutility, oltre a entrare nella Top-Ten Italia, si è messa in evidenza sia per l'accuratezza della sezione del sito web dedicata agli aspiranti candidati, sia per lo sviluppo di nuove forme di comunicazione attraverso i social network. "In un contesto sempre più competitivo e sfidante, occorre sapersi reinventare di continuo per attrarre talenti che consentano all'azienda di stare al passo con i tempi - è il commento del direttore centrale personale e organizzazione del Gruppo Hera, Giancarlo Campri - per questo il riconoscimento di Potentialpark ci fa particolarmente piacere e conferma che la strada imboccata è quella giusta. Lo sviluppo del personale - continua Campri - è una delle leve per il giungere a questi risultati e raccontare ciò che facciamo, attraverso forme di storytelling e di employer branding, è strumentale non a una promozione fine a se stessa dell'azienda, bensì a entrare in contatto con persone in grado di portare valore e contribuire alla nostra crescita". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna