La start up del micro job a Bologna

Con il patrocinio del Comune lancia campagna di reclutamento

(ANSA) - BOLOGNA, 14 NOV - Arriva anche a Bologna Vicker, la start up sui micro job, creata da due giovani imprenditori di Vicenza, Matteo Cracco e Luca Menti e riconosciuta dal Ministero del Lavoro. Dopo aver ottenuto il patrocinio del Comune, lancia la campagna di reclutamento e selezione dei lavoratori, per arrivare alla piena operatività e alla possibilità di richiedere servizi tramite App o portale (www.vicker.org) tra circa tre settimane.
    Vicker è un'agenzia digitale di intermediazione lavoro, che mette in contatto la domanda e l'offerta di prestazioni d'opera, come nel caso di chi non ha tempo o non è in grado di fare piccole attività quotidiane e di chi ha invece talento e offre la propria professionalità per sbrigare i lavori pratici. Sono oltre cento le categorie dei servizi disponibili: attualmente le più gettonate sono 'pulizie', 'riparazioni' e 'giardinaggio', seguite da 'bellezza e benessere'. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna