Carovana Etica fa tappa a Bologna

La Fondazione Cusani presenta anche il documentario 'Fil'

(ANSA) - BOLOGNA, 3 OTT - "In questa terribile crisi, diventando E-Profit (Etically Profit) le aziende possono avvalersi dell'Etica per ottenere ottimi risultati che si tramutano in crescita economica e occupazionale". E' questo lo spirito con cui mercoledì all'università di Bologna la Fondazione Cusani Onlus, con il suo presidente Dario Cusani, presenterà ad istituzioni, aziende, operatori socio-economici e semplici cittadini il progetto 'Carovana Etica'. Dopo Bruxelles 2014 e Expo 2015, la tappa di Bologna ha l'obiettivo di mettere un seme in Emilia-Romagna, rivolgendosi soprattutto alle aziende che operano nel territorio. Sarà proiettato il documentario 'Fil, Felicità interna lorda', e la Fondazione spiegherà come si possono aiutare le aziende in questo percorso con uno staff operativo e con il suo manifesto di valori etici. "Sarà come spiegare cosa bisogna fare quando un'auto sbanda a chi mette il piede sul freno, sbagliando!", dice Cusani, ex pilota automobilistico. Il materiale, disponibile gratis, si può trovare sui siti thecaravanofethics.org e fondazionecusani.it. Previsti dalle 17 nell'aula Giorgio Prodi di piazza San Giovanni in Monte 2, gli interventi di Elisabetta Gualmini, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Matteo Lepore, assessore del Comune di Bologna e Chiara Elefante, prorettrice dell'Alma Mater Studiorum Università Bologna, e di alcuni imprenditori che diranno la loro sul fatto che l'etica conviene.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna