Strumenti musicali alla Rocchetta Mattei

Esposti dal 23 novembre pezzi raccolti dall'imprenditore Marini

Alcuni strumenti musicali meccanici della Collezione Marini sono stati collocati in forma permanente negli spazi aperti al pubblico della Rocchetta Mattei a Grizzana Morandi (Bologna): da sabato 23 novembre i visitatori del castello potranno così ammirare parte della collezione raccolta dall'industriale romagnolo Marino Marini (1907-1985) e in grado di stimolare sia l'amore per la musica, sia l'interesse per la geniale meccanica che consentiva la produzione automatica del suono e la fruizione 'popolare' di ogni tipo di musica.
    Gli strumenti, tutti restaurati e funzionanti, sono un organo portativo, un piano melodico, un Orchestrion Regina, un Piano Debain, un grafofono, un grammofono a tromba e uno in stile Liberty. Nel 2020 è in programma l'ampliamento dell'esposizione permanente.
    Il complesso monumentale della Rocchetta Mattei, parzialmente ristrutturato, è di proprietà della Fondazione Carisbo ed è concesso in comodato d'uso al Comune di Grizzana Morandi per attività espositive e museali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna