Rave party abusivo nel Modenese, denunce

Blitz Carabinieri a Castelfranco Emilia, trovata della droga

(ANSA) - MODENA, 1 NOV - Un rave party abusivo con duecento giovani partecipanti a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, dentro ad un casolare abbandonato. Nel corso della mattinata i militari della compagnia Carabinieri di Modena insieme ai colleghi della tenenza di Castelfranco e della Polizia Municipale hanno effettuato un intervento in via Emilia Est nel casolare in questione.
    I Carabinieri, terminati gli accertamenti hanno denunciato il proprietario della struttura e l'affittuario per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e identificato, appunto, oltre 200 giovani presenti. Nell'edificio era stato collocato un potente impianto di diffusione sonora e un bar per la somministrazione non autorizzata di alcolici e superalcolici.
    Il rave è stato interrotto dall'intervento dei militari ed alcuni giovani si sono disfatti degli stupefacenti che avevano in tasca. Sono state infatti recuperate diverse dosi di marijuana, hashish, cocaina e ecstasy.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna