Bando a cellulari in una scuola a Faenza

Vietati anche all'intervallo, vengono custoditi fino all'uscita

Stop all'uso dei cellulari durante l'attività didattica, gli intervalli, i laboratori e anche la palestra. E' quanto ha deciso l'Istituto Tecnico Oriani di Faenza, (Ravenna), tanto da aver anche aggiornato il regolamento di istituto dopo un mese di test in classe. Ora, al suono della campanella, l'inizio delle lezioni coincide quotidianamente con il deposito degli smartphone e degli altri apparecchi elettronici in apposite custodie, sorvegliate da docenti e alunni fino al termine della giornata. L'Istituto definisce le nuove norme, condivise dal Dirigente scolastico, Fabio Gramellini, con tutta la platea dei docenti, come "una scelta fondamentale per il benessere e la salute degli studenti, che rientra a pieno titolo nel regolamento della scuola nel contesto dell'autonomia didattica".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna