Asprilla operato alla mano, troppi tweet

Ex punta del Parma difendeva sui social ex presidente Colombia

(ANSA) - ROMA, 13 OTT - "Mi sto riprendendo per via di un'operazione chirurgica subita alla mano: me la sono danneggiata a forza di scrivere tweet". E' il 'cinguettio' di Tino Asprilla, ex attaccante colombiano del Parma dei miracoli, corredato da una foto in un letto d'ospedale. La vicenda sarebbe legata all'attività di Asprilla sui social network e in particolare su Twitter: in questi giorni l'ex attaccante avrebbe scritto con ritmi frenetici, mandando decine di tweet riguardanti la situazione di Alvaro Uribe. Sul capo dell'ex Presidente della Colombia pendono accuse di corruzione e frode fiscale. Il che ha spinto Asprilla a iniziare una vera e propria campagna social in sua difesa che, però, hanno stressato la sua mano al punto da costringerlo a un intervento chirurgico.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna