L'universo champagne in vetrina a Modena

Il 13 e 14 ottobre, master class dell'influencer Jancis Robinson

Le bollicine d'Oltralpe protagoniste a Modena insieme alle eccellenze gastronomiche del territorio, dal Parmigiano Reggiano all'Aceto balsamico Igp: torna sotto la Ghirlandina per la terza edizione 'Modena Champagne Experience', domenica 13 e lunedì 14 ottobre a Modena Fiere, con degustazioni e master class, come quella con Jancis Robinson che oltre a essere influencer del settore è anche colei che dà dritte alla cantina di sua maestà Elisabetta II. Organizzato da Club Excellence, associazione che riunisce quindici tra i maggiori importatori e distributori italiani di vini d'eccellenza, l'evento è la maggiore manifestazione italiana dedicata esclusivamente allo champagne. La galassia che si apre al pubblico - sono attese 5mila persone in due giorni - è estremamente variegata. Quest'anno per la terza edizione 125 sono le Maison confermate, tra cui Thiénot, Paul Bara, Bruno Paillard, Henri Giraud, Bollinger.

Sono 67 gli importatori e distributori che saranno presenti, quasi cinquecento champagne da assaggiare. Ci saranno anche debutti, come lo Champagne Quentin Beaufort, che sarà presentato per la prima vola all'Italia dal giovane imprenditorie padovano Andrea Ordan che ne ha ottenuto l'esclusiva per la distribuzione. Ad accompagnare ed esaltare le bollicine francesi i prodotti italiani, di terra emiliana. In fiera c'è un'area dedicata al cibo con una selezione di aziende e non mancheranno prodotti tipici come quelli dei consorzi del Parmigiano Reggiano e dell'Aceto balsamico di Modena.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Aeroporto di Bologna