Cede lucernario a Lugo, operaio cade e muore

Nel Ravennate, è precipitato da un'altezza di 9 metri

Un 38enne è morto in seguito alle ferite riportate in una caduta sul lavoro, attorno alle 9.30 a Lugo, nel Ravennate. Secondo quanto finora ricostruito, l'uomo, per conto di una ditta del Riminese, stava lavorando alla manutenzione del tetto di un'azienda della zona industriale lughese. All'origine della improvvisa caduta, il possibile cedimento di un lucernario: il 38enne é quindi precipitato da un'altezza di circa nove metri. Inutili i successivi soccorsi del 118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e gli ispettori della Medicina del Lavoro dell'Ausl.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna