Molestie alla ex, arrestato 20enne a Parma

Nonostante denuncia tentata aggressione, fermato dalla Polizia

Un ragazzo di vent'anni di Parma è finito in manette per stalking e resistenza a pubblico ufficiale. Non si era rassegnato alla fine di un flirt, durato solo un paio di mesi, con una ragazza di 19 anni e ad inizio agosto aveva iniziato a molestarla, seguirla per strada arrivando anche ad entrare nel giardino del suo condominio lanciando pietre verso le finestre.

La giovane aveva così presentato una denuncia alla Polizia ma ugualmente sabato, mentre la diciannovenne stava per raggiungere un gruppo di amici in un parco nel centro storico di Parma, il ragazzo si è presentato ed ha tentato di aggredirla. Il ventenne si è data alla fuga ed ha chiamato il 113. All'arrivo di una pattuglia delle Volanti il giovane, che ancora stava molestando la ragazza, ha aggredito anche gli agenti tanto che è stato necessario immobilizzarlo e caricarlo sulla vettura di servizio.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna