Tenta di colpire donna che lo salva

L'uomo voleva gettarsi dal secondo piano di una villetta

(ANSA) - RIMINI, 7 SET - Ha tentato di gettarsi dal secondo piano di una villetta e poi, prima di fuggire in strada, ha cercato di colpire con un coltello la donna che gli aveva appena salvato la vita. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, un appartamento adiacente ad una villa dei primi del Novecento di fronte alla stazione di Rimini, l'uomo era già fuggito. L'allarme è scattato intorno alle 14.30, quando alcuni vicini hanno chiamato i soccorsi perché il giovane di origine nordafricane, affacciato ad un balcone del secondo piano, stava per gettarsi nel vuoto. La prima ad intervenire in soccorso del nordafricano è stata una donna, una 50enne di origini cubane, che condivide gli spazi comuni della casa in cui entrambi sono ospiti. Il ragazzo a quel punto ha estratto un coltello dalla tasca dei pantaloni e ha tentato di colpire la donna che lo stava trattenendo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna