Dodici anni fa moriva Luciano Pavarotti

Sindaco Modena depone cesto girasoli al cimitero di Montale

(ANSA) - MODENA, 6 SET - Dodici anni fa, il 6 settembre 2007, Luciano Pavarotti moriva a 71 anni dopo una lunga battaglia per un tumore al pancreas nella sua villa, nelle campagne alle porte di Modena. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli si è recato al cimitero di Montale Rangone per rendergli omaggio, presenti anche Massimo Paradisi, sindaco di Castelnuovo Rangone, Cristina, figlia del Maestro, e Carla Pantaleoni, cugina di Pavarotti.
    A nome della città di Modena, Muzzarelli ha deposto una cesta di girasoli, fiori amati da Pavarotti, ai piedi della tomba del tenore custodita nella cappella di famiglia. Prima di recarsi al cimitero di Montale, il sindaco ha partecipato alla messa celebrata per il tenore alla Chiesa del Monastero di Baggiovara.
    La 'sua' Modena gli tributò allora un omaggio di commozione e affetto: centomila persone si recarono alla camera ardente in cattedrale, 50mila seguirono da piazze e strade del centro i funerali, presenti molti vip come Bono Vox, Franco Zeffirelli e Carla Fracci.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna