Pd, forfait Fico alla Festa nazionale a Ravenna. Renzi c'è

Invitati presidenti Camere e due ministri 5 Stelle ma "hanno declinato prima della crisi"

Alla Festa nazionale dell'Unità i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico e Maria Elisabetta Casellati, "sono stati invitati ben prima dello scoppiare della crisi e ben prima avevano già declinato l'invito", mentre ci saranno Matteo Renzi e Romano Prodi, il Professore dopo 11 anni di assenza. Così Stefano Vaccari, responsabile nazionale dell'organizzazione del Pd, rispondendo ai cronisti alla presentazione della kermesse dem che si aprirà venerdì a Ravenna.

'Riaccendiamo l'Italia: verde, giusta e competitiva', la manifestazione si chiuderà il 9 settembre nell'area del Pala De André. La data dell'intervento di Renzi è da definire, ma l'ex segretario "ha dato la sua disponibilità". Oltre a Fico e Casellati, ha spiegato Vaccari, "impossibilitati a partecipare", anche "un paio di ministri del Movimento 5 Stelle, invitati a dibattiti tematici, hanno declinato l'invito. Questo è successo prima dell'8 agosto".

"La costruzione del nostro programma - ha continuato Vaccari - era già a buon punto e quasi terminata quando è scoppiata la crisi". Romano Prodi, che quindi tornerà a una festa nazionale dell'Unità dopo 11 anni di assenza, sarà a Ravenna il 29 agosto. Il presidente dem Paolo Gentiloni interverrà il 27 agosto e il presidente del Parlamento europeo David Sassoli il 31 agosto. L'8 settembre la manifestazione conclusiva con il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti.

"Con la fase politica attuale, si accenderà un faro ancora più importante sulla nostra Festa che diventerà un'aula parlamentare aggiunta", ha detto il segretario provinciale del Pd di Ravenna Alessandro Barattoni.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna