Unipol, utile sale a 740 mln con Bper

Accordo per 750 uscite e 300 assunzioni. Compra Car Service

Unipol ha chiuso il primo semestre dell'anno con un utile di 740 milioni di euro, in crescita del 14,9% rispetto allo stesso periodo del 2018 grazie all'effetto del consolidamento a patrimonio netto della quota del 19,9% in Bper. L'utile normalizzato, si legge in una nota, ammonta a 353 milioni (+13,3%) mentre aumenta del 18,5% a 7,3 miliardi la raccolta assicurativa.

La controllata del gruppo bolognese, UnipolSai, ha visto l'utile scendere del 41,7% a 376,8 milioni senza la plusvalenza per la cessione di Popolare Vita che aveva spinto i conti nel 2018 mentre l'utile normalizzato è salito del 7,4%. Siglato anche un accordo sindacale per 750 uscite incentivate e 300 assunzioni e annunciata l'acquisizione per 96 milioni di euro del 100% di Car Server, uno dei principali operatori attivi sul mercato italiano del noleggio a lungo termine di flotte aziendali.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna