Andrologia: 8 italiani in Top 20 autori

Secondo al mondo Giovanni Corona del Maggiore di Bologna

Otto italiani figurano nella top 20, pubblicata sulla rivista International Journal of Impotence Research, degli indici bibliometrici relativi agli autori più importanti al mondo nel decennio 2008-2018 in tema di andrologia e disfunzione erettile. Si tratta di Mario Maggi, Pier Mannuccio Mannucci, Gianni Forti e Giulia Rastrelli dell'Università di Firenze; Andrea Salonia del San Raffaele di Milano; Andrea Lenzi e Emmanuele A. Jannini di Roma e Giovanni Corona dell'ospedale Maggiore di Bologna.

Il primo al mondo è Mario Maggi dell'università di irenze, mentre il secondo, Corona del Maggiore, è l'unico ospedaliero e attualmente ricopre anche la carica di presidente della Società italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità (Siams). I suoi studi sono stati principalmente rivolti all'analisi dei fattori che sottintendono il sintomo disfunzione erettile. In particolare, grazie anche al contributo della Scuola Endocrinologica e Andrologica del Maggiore, è stato dimostrato come la disfunzione erettile possa rappresentare un campanello di allarme di altre malattie. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna