A Carpi rete di specialisti per curare metastasi

Delicato intervento all'ospedale Ramazzini su paziente 46enne

(ANSA) - BOLOGNA, 14 GIU - Specialisti in rete in Emilia-Romagna per asportare una metastasi, con un delicato intervento a Carpi su un paziente di 46 anni. Eccezionale per la provincia di Modena, la complessa operazione chirurgica è stata effettuata nei giorni scorsi all'ospedale Ramazzini di Carpi grazie alla collaborazione con l'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna.
    L'intervento è servito per asportare una metastasi ossea nell'omero sinistro e per innestare una protesi modulare. Il paziente, con una patologia neoplastica al rene, da circa un mese era in carico al Day Hospital Oncologico dell'Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola diretto da Paola Nasuti, e a marzo scorso era stato operato al rene al Ramazzini. Il 7 maggio l'intervento su una metastasi. L'équipe medica ha prima asportato il segmento osseo aggredito dalla metastasi e poi l'ha sostituito con una protesi modulare oncologica di un materiale - polietilene e lega di titanio - che permette la ricostruzione dell'articolazione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna