In E-R intersa per sviluppo sostenibile

Coinvolge aree di 4 continenti per ambiente, digitale e welfare

(ANSA) - BOLOGNA, 14 GIU - L'Emilia-Romagna guida un'alleanza di territori di quattro continenti per lo sviluppo globale sostenibile. E' il frutto di un'intesa, firmata a Bologna, con i governi del Guangdong (Cina), California e Pennsylvania (Usa), Gauteng (Sudafrica), Nouvelle-Aquitaine (Francia) e Assia (Germania).
    L'Emilia-Romagna ne è capofila e promotrice grazie ai risultati raggiunti sui temi cruciali al centro dell'intesa che prevede uno scambio di conoscenze ed esperienze si temi del lavoro e alta formazione, imprese, ricerca e innovazione, welfare e sanità, agroalimentare, ambiente, Big data e digitale con l'obiettivo di promuove lo sviluppo sostenibile.
    Si tratta di una rete aperta, primo passo verso un'alleanza ancora più ampia: l'Emilia-Romagna, infatti, invita ad aderire anche altre regioni che vogliano condividere saperi, conoscenze, sperimentazioni e progetti attuati, mettendosi in gioco su questi argomenti, arricchendosi grazie alle esperienze messe in comune dai territori stranieri.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna