'Tassa di Salvini su beni banca', anziana truffata

Convinta a ritirare gioielli da cassetta di sicurezza a Piacenza

"Ma signora non lo sa che è stata introdotta la legge Salvini e che tutti i monili in oro depositati in banca saranno subito tassati?". Con questo stratagemma due truffatori - un uomo e una donna - hanno persuaso una pensionata a precipitarsi in banca per ritirare tutti i suoi gioielli, per un valore complessivo di 20 mila euro. Quando l'anziana li ha portati a casa l'hanno distratta e glieli hanno rubati. È successo alla periferia di Piacenza.

La donna, secondo quanto denunciato ai Carabinieri, vive col marito che però non era in casa al momento della truffa. Ha aperto incautamente la porta di casa a due persone che si sono presentati come amici della figlia e hanno chiesto informazioni su appartamento e sulla presenza di un'eventuale cassaforte. Quando l'anziana ha risposto che conservava in banca tutti i suoi preziosi i due avrebbero sfruttato l'attualità, con l'ipotesi di una 'pace fiscale' sui soldi nascosti, per convincerla a ritirarli e portarli a casa.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna