Ducati, la scienza dell'aerodinamica in mostra a Bologna

Ad Domenicali: 'Sviluppiamo saperi da diffondere nel territorio'

Il sapere e la 'scienza' dell'aerodinamica applicata alle moto Ducati. Simulazioni,video, moto come la Desmosedici del 2016, modelli che raffigurano le sagome dei piloti e pannelli informativi per accompagnare tutti, esperti e appassionati, alla scoperta dell''Anatomia della velocità' come recita il titolo della mostra temporanea allestita al Museo Ducati di Bologna. Il taglio del nastro in anteprima a cui hanno partecipato i piloti Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci e Michele Pirro, in partenza per il Mugello, il direttore generale di Ducati Corse Luigi Dall'Igna, l'aerodynamic development manager Edoardo Lenoci e l'amministratore delegato Claudio Domenicali per il quale, questa mostra che aprirà domani e si potrà visitare fino a ottobre, rappresenta "un bell'esempio" di come le aziende "possono influire sul territorio, diffondendo conoscenza".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna