Donna sgozzata a Piacenza, fermato marito

Era stato rintracciato ieri in autogrill insieme con i figli

C'è un fermo per la morte della donna marocchina trovata morta, con ferite da taglio alla gola, ieri a Piacenza: su disposizione della Procura piacentina i carabinieri hanno sottoposto a fermo suo marito, Abdelkrim Foukahi, 41 anni, rintracciato ieri nel tardo pomeriggio in un autogrill sull'A4, in Veneto. L'uomo è accusato di aver ucciso la moglie, Damia El Essali.

La donna è stata trovata sgozzata ieri mattina nella sua casa di Borgonovo (Piacenza). Irreperibile per diverse ore insieme con i figli di 2 e 4 anni, Foukahi è stato individuato grazie alla targa dell'auto segnalata dai varchi autostradali. L'uomo si trova in carcere a Venezia.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Aeroporto di Bologna