Requiem di Mozart al Bologna Festival

Nell'interpretazione dei gruppi tedeschi diretti da Hengelbrock

(ANSA) - BOLOGNA, 7 MAG - La rassegna dedicata ai Grandi Interpreti del Bologna Festival prosegue il 10 maggio alle 20.30 nel luogo solito dell'Auditorium Manzoni, proponendo il celeberrimo 'Requiem' di Mozart nell'interpretazione del Balthasar Neumann Choir & Ensemble diretti da Thomas Hengelbrock. Già ospiti negli anni passati della manifestazione bolognese, i gruppi tedeschi, fondati negli anni '90 dallo stesso Hengelbrock, sono considerati tra i complessi barocchi più apprezzati dalla critica internazionale. Per questa unica data italiana, al brano mozartiano affiancheranno la più rara Missa superba di Johann Caspar Kerll, vera e propria cattedrale corale del tardo Seicento composta nel 1674. I solisti prescelti nel Coro Balthasar Neumann sono Katja Stuber, AijaVeismane (soprani), Anne Bierwirthm, Mirko Ludwig, Marion Eckstein (contralti) Jan Petryka, Hermann Oswald (tenori) Reinhard Mayr, Ralf Ernst, Raimonds Spogis (bassi).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna