Forlì ricorda Roberto Ruffilli ucciso dalle Br

Era impegnato a elaborare proposta riforma delle istituzioni

La città di Forlì ricorda martedì con una serie di iniziative "l'esempio e la testimonianza" del senatore Dc Roberto Ruffilli, professore universitario impegnato a elaborare una proposta di riforma delle istituzioni della Repubblica, assassinato il 16 aprile 1988 dalle Brigate Rosse nella sua abitazione di corso Diaz.

La cerimonia commemorativa prevede in mattinata una messa di suffragio, letture da parte degli studenti delle scuole superiori, la deposizione di una corona; alle 18, nella Sala San Luigi, sarà presentato il documentario 'Cittadino Ruffilli' alla presenza, tra gli altri, del sindaco Davide Drei e del presidente della Regione Stefano Bonaccini. Lo scorso anno, alle cerimonie per il trentennale, partecipò il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. L'assassinio avvenne pochi giorni dopo la formazione del nuovo governo di Ciriaco De Mita e a dieci anni dall'uccisione di Aldo Moro.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna