Bologna: su Inzaghi nessuna decisione

L'allenatore della squadra emiliana resta in bilico

(ANSA) - BOLOGNA, 10 DIC - Filippo Inzaghi, per ora, resiste.
    L'allenatore del Bologna ha lasciato Casteldebole nel primo pomeriggio, in macchina con la fidanzata, alzando il pollice e sorridendo davanti ai cronisti presenti, uscendo dai cancelli.
    Il gesto fa pensare che abbia scampato il pericolo dell'esonero e possa avere un'ultima chance con il Milan. Contemporaneamente, però, il ds Bigon e Marco Di Vaio hanno lasciato insieme in macchina il centro tecnico, dove non hanno ancora fatto ritorno e il Bologna, che dopo il ko di Empoli aveva preannunciato la necessità di riflettere sul proprio allenatore, non ha ancora comunicato né la conferma nè l'esonero. La squadra, domani, avrà un giorno di riposo e si ritroverà a Casteldebole mercoledì. La dirigenza rossoblù potrebbe quindi rimandare l'ora delle scelte e potrebbe prendersi anche la giornata di domani prima di rompere gli indugi in un senso o nell'altro: conferma o esonero di Inzaghi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna